Articolo 19:  Vincolo di giustizia

Articolo 19:  Vincolo di giustizia

  1. I provvedimenti adottati dagli Organi della FIPAV, nel rispetto della sfera di propria competenza, hanno piena e definitiva efficacia, nell’ambito dell’ordinamento sportivo, nei confronti di tutti gli affiliati e i tesserati della Federazione.
  2. Gli affiliati e i tesserati accettano la giustizia sportiva così come disciplinata dall’ordinamento sportivo e sono tenuti ad adire gli Organi di Giustizia dell’ordinamento sportivo nelle materie di cui all’articolo 2 del D.L. 19 agosto 2003 convertito dalla Legge 17 ottobre 2003 n.280.
  3. L’inosservanza della presente disposizione comporta l’adozione di provvedimenti disciplinari sino alla radiazione secondo quanto stabilito nel Regolamento Giurisdizionale.

 

Commento

Il vincolo di giustizia è, con il vincolo sportivo, l’altro fondamentale obbligo posto a carico dei tesserati ed affiliati per effetto, rispettivamente, del tesseramento e dell’affiliazione alla FIPAV. Rappresenta, in sostanza, l’obbligo dei tesserati e affiliati di rispettare i provvedimenti e le decisioni degli organi della FIPAV, siano essi organi di governo che organi di giustizia.

Per effetto di tale vincolo, i tesserati e affiliati si impegnano a  devolvere le controversie di natura tecnica e disciplinare esclusivamente agli organi di giustizia sportiva.  Questa prescrizione deriva in realtà dalla legge 17 Ottobre 2003, n. 280, che definisce l’ambito di intervento esclusivo della giustizia sportiva, con esclusione di qualsivoglia coinvolgimento delle corti statali, limitato appunto alle controversie aventi carattere tecnico e disciplinare.  La violazione del vincolo di giustizia e quindi il mancato rispetto di una decisione emessa in  ambito federale, così come la richiesta di intervento degli organi statali in materia di esclusiva pertinenza sportiva, è punita con le sanzioni disciplinari previste dal Regolamento Giurisdizionale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading Facebook Comments ...